Mentre il Turismo diventa la Terza Gamba dell’economia italiana, il Governo mette paletti e divieti alla SHARING Economy per favorire le lobby che sono la vera concorrenza sleale

Se da un lato l’UE chiede agli Stati Membri di favorirne lo sviluppo dall’altra parte Paesi come la Francia, con il Ministero dello Sciluppo Economico promuovono e  finanziano viZeat, piattaforma per Home Restaurant, mentre in Italia, anziché incentivare una giovane start up come quella del reggino Gaetano Campolo che ha brevettato il marchio e da due anni è operativa a Firenze con il primo Home restaurant Hotel al mondo, il 7 novembre 2016 si è deciso, senza il parere di nessuno, di vietare la nuova formula di Ristorazione proprio agli Affittacamere e B&B e l’Italia risulta essere l’unico Paese che ha inserito questo divieto.

Gaetano Campolo, che come detto prima  ha registrato il marchio Home Restaurant Hotel, per la sua attività nel centro storico di Firenze in cui abbina l’affitto delle camere e l’home restaurant, attende spiegazioni. La speranza è riposta in una pronuncia dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, prima che la legge arrivi in aula per il voto finale.

Fonte il sole 24 ore

Tutto questo a favore di Confesercenti che in due anni ha fatto record di comunicati stampa contro questo nuovo modello di lavoro, ben 500 comunicati stampa, a favore di esercenti come Hotel a 1 a 2 a 3 e in alcuni casi anche a 4 stelle che sono in stato pietoso quasi di abbandono ma pur sempre lanciati nei portali e vengono puntai da alcuni Manager del Settore come la vera concorrenza sleale che nuoce gravemente alla salute del Turismo.

I B&B sono nati per creare più offerta turistica in un momento di boom grazie alla nuova tecnologia, gli Home restaurant sono anche loro conseguenza della tecnologia. A questo punto ci si chiede: 

Vietare la combinazione Home restaurant e B&B quando, grazie a Home restaurant Hotel nella residenza storica recentemente ristrutturata con bagno di servizio per il Ristorante e ascensore per i disabili, abbiamo la fattibilità del modello per  favorire Confesercenti  e  Hotel con la muffa e vecchia tecnologia  è positivo per il Turismo???

A voi le conclusioni 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...